Un uomo tra gli uomini, sempre, anche nella sventura, anche nel dolore. Ecco in che cosa consiste la vita, questo é il suo compito (F. Dostoevskij).

Ai mezzi di comunicazione è arrivato quello che fin dalla vigilia interessava: la ferma condanna della mafia. Di questo, e quasi soltanto di questo, parlano i titoli dei giornali all’indomani della visita di papa Francesco in Sicilia. E, in effetti, nei discorsi del pontefice in Sicilia il tema della criminalità mafiosa è stato davvero molto […]

Read More

In un momento senza dubbio molto delicato della vita della Chiesa, le dure accuse rivolte al papa da mons. Carlo Maria Viganò, ex nunzio negli Stati Uniti, che ha chiesto, in base ad esse le dimissioni di Francesco, non possono non suscitare un profondo disorientamento in tutto il mondo cattolico. Lo hanno provocato anche in […]

Read More

Si parla di solito del populismo come di una minaccia per la democrazia. Il caso Minutella dimostra che esso può diventare pericoloso anche per l’istituzione ecclesiastica, riproducendo all’interno della comunità cristiana i processi tipici che lo caratterizzano: pretesa di saltare tutte le mediazioni, disprezzo per le critiche avanzate in nome della ragione e dell’esperienza, sospetto […]

Read More

La lettera che il papa emerito Benedetto XVI ha inviato alcuni giorni fa a monsignor Dario Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione, in occasione della presentazione della collana «La Teologia di Papa Francesco», edita dalla Libreria Editrice Vaticana, è diventata l’ennesima occasione per uno scontro fra gli accaniti oppositori dell’attuale pontefice e coloro che […]

Read More

F are incontrare i ragazzi e le ragazze per introdurli alle problematiche sociali e accendere in loro il desiderio di mettersi in gioco con le proprie passioni per contribuire a migliorare la società. Un’idea che ha origini circa venti anni fa a Buenos Aires quando l’arcivescovo Jorge Mario Bergoglio creò un Vicariato per l’educazione con […]

Read More

Alla vigilia del Capodanno, il quadro che emerge dalle cronache mondiali e locali è univoco: i ricchi diventano sempre più ricchi e rafforzano i loro privilegi, i poveri sempre più poveri e non danno l’impressione di potersi difendere. A livello planetario, già nel 2016, 8 uomini, da soli, possedevano 426 miliardi di dollari, la stessa […]

Read More

Si è ricordato in questi giorni il cinquecentesimo anniversario dell’inizio della Riforma protestante: secondo la tradizione, il 31 ottobre del 1517 il monaco Martin Lutero appese le sue 95 tesi, contrastanti con l’ortodossia, alla porta della cattedrale di Wittemberg, creando le premesse per la drammatica rottura del mondo cristiano. Ciò che è stupefacente (e agli […]

Read More

A quanto pare, l’unico Colombo che fra poco verrà ricordato negli Stati Uniti sarà Peter Falk, il “tenente Colombo”, protagonista di una famosa serie televisiva trasmessa anche in Italia. Dell’altro, Cristoforo, navigatore a cui è tradizionalmente attribuita la scoperta dell’America, gli americani non vogliono più sapere. Nel giro di pochi giorni, un monumento a lui […]

Read More

L’ accusa formale rivolta al cardinale australiano George Pell, dal 2014 prefetto degli Affari economici del Vaticano (oltre che componente del C–9, il consiglio dei cardinali che il papa ha chiamato a consigliarlo nel governo della Chiesa), di aver non solo coperto durante il suo episcopato a Sidney, ma personalmente compiuto degli abusi sessuali al […]

Read More

Lo stato delle cose La democrazia come forma di convivenza tra umane ed umani sembra attraversare una fase di senescenza galoppante. L’elenco degli “intoppi” è presto scritto:  sfiducia verso la democrazia rappresentativa ed i suoi “corpi sociali” quali i partiti,  i sindacati, le associazioni civili; l’ affaticamento del parlamentarismo vissuto spesso come intralcio alle decisioni […]

Read More