Un uomo tra gli uomini, sempre, anche nella sventura, anche nel dolore. Ecco in che cosa consiste la vita, questo é il suo compito (F. Dostoevskij).

Giuseppe Savagnone, di professione insegnante, educatore, sempre. Storia e filosofia per 40 anni, nei licei della sua Palermo, e poi docente di bioetica e dottrina della Chiesa negli Istituti teologici, e un lungo curriculum di incarichi a servizio della Chiesa, come responsabile della pastorale della Cultura della diocesi, della Conferenza Episcopale siciliana. Scrive tantissimo, per riviste, giornali, e tanti libri di riflessione e testimonianza. L’ultimo, Il miracolo e il disincanto, è un testo sulla Provvidenza. Pubblicato proprio mentre l’autore subiva le sferza del covid e nella sua forma più grave, con un lungo ricovero in terapia intensiva. Eppure, anche quei giorni terribili sono stati segno di Provvidenza, provata, vista sul campo…

(Visited 226 times, 6 visits today)

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.