Un uomo tra gli uomini, sempre, anche nella sventura, anche nel dolore. Ecco in che cosa consiste la vita, questo é il suo compito (F. Dostoevskij).

********************************
L’evento sarà ONLINE su www.exodos.it
Lunedì 22 Giugno | Ore 21
********************************

Quali atteggiamenti psichici si frappongono tra noi e la felicità?

Uno dei cambiamenti rivoluzionari della postmodernità è l’attesa/pretesa della felicità individuale. Assumere la formazione alla felicità come orizzonte, o emergenza antropologica ed educativa, diventa pertanto il compito di ogni persona e comunità che si interroghi sul divenire e restare umani. Guidati dallo psicoterapeuta Giovanni Salonia, il dibattito esplorerà la coesistenza psichica di piacere e dovere, cuore e ragione, il rapporto con se stessi, con il tu, e con il “ciascuno”.
“La felicità: chimera o il mare più bello che dovremmo navigare?”

Giovanni Salonia ha insegnato Psicologia Sociale all’Università LUMSA. Fondatore e già condirettore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt dell’Istituto di Gestalt HCC (Gestalt Therapy Kairòs Scuola di Specializzazione in Psicoterapia). Condirettore e docente invitato dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dei Master di Specializzazione in Psicopatologia, Cicli Vitali, relazioni d’aiuto. Collaboratore della Pontificia Università Gregoriana su “Pastorale Familiare”. Conduce seminari di supervisione e formazioni clinica in Italia e all’estero, e si è occupato di ermeneutica e clinica gestaltica, con saggi e articoli su: Tempo e Relazione, Teoria Evolutiva, Psicopatologia, Inter-corporeità, Teoria del Sè, Terapia di coppia e famiglia, Edipo dopo Freud, nonchè sulle dinamiche evolutive, attacchi di panico e ansia.
Tra gli svariati articoli e libri, è autore de “Sulla felicità e dintorni. Tra corpo, parola e tempo”.

(Visited 138 times, 17 visits today)

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.