Un uomo tra gli uomini, sempre, anche nella sventura, anche nel dolore. Ecco in che cosa consiste la vita, questo é il suo compito (F. Dostoevskij).

L’associazione Mediterraneo si presenta con questo incontro sulla possibilità e lo stile del dibattito politico oggi.

«Mediterraneo» è un’associazione culturale-politica che si propone di offrire e promuovere un nuovo stile di cittadinanza.

Trae il proprio nome da una visione che valorizza il patrimonio spirituale e culturale maturato nel corso della storia sulle sponde di questo mare, da sempre luogo di incontro e di scambio fra le civiltà dei tre continenti che vi si affacciano – Africa, Asia ed Europa.

Da questo scambio derivano le caratteristiche dell’ambiente naturale e di quello umano, entrambi frutto di reciproche aperture e contaminazioni, di cui portano il segno la vegetazione, i costumi, i monumenti.È sullo sfondo di questa tradizione di interculturalità e di pluralismo, di cui le cattedrali normanne della Sicilia sono un’espressione artistica emblematica, che oggi il Mediterraneo può essere considerato di nuovo il modello di una diversa modalità di sviluppo, non più identificato con la crescita quantitativa del Pil, ma fondato sulla qualità della vita delle persone e sul benessere delle comunità.

A partire da un ripensamento delle pratiche e delle regole dell’economia, che la ricolleghi alla sua originaria vocazione umana e civile e ne renda compatibile la crescita con il rispetto degli esseri umani e dell’ambiente naturale. In questa prospettiva la solidarietà e la sussidiarietà non solo non si escludono a vicenda, ma possono integrarsi e potenziarsi in un circolo virtuoso, in cui ognuno possa trovare il suo ruolo insostituibile nel perseguimento del bene comune.

(Visited 152 times, 20 visits today)

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.